Pavimenti e scale

Fireclay Tile: una società inventiva con idee verdi

Fireclay Tile: una società inventiva con idee verdi



We are searching data for your request:

Forums and discussions:
Manuals and reference books:
Data from registers:
Wait the end of the search in all databases.
Upon completion, a link will appear to access the found materials.

Per Paul Burns, fondatore e capo ceramista di Fireclay Tile, il suono assordante dei bagni di porcellana frantumata è stranamente melodioso. La decostruzione di servizi igienici vecchi e inefficienti fornisce a Burns il forte stabilizzatore che deve creare Mattonelle riciclate serie detriti, costituito da oltre il 70% di rifiuti post-consumo e pre-consumo. Nel trovare uno scopo per impianti idraulici obsoleti, Fireclay Tile ha deviato finora 150 tonnellate di rifiuti di porcellana dalla discarica.

Burns aveva da tempo l'abitudine di comporre un numero di rifiuti utilizzabili alternativi ed era abituato ad essere appeso. Quando ha contattato Michael Gross di Zanker Recycling a San Jose, la risposta è stata una piacevole sorpresa. In un'intervista su NPR, Gross afferma: "Sono sempre alla ricerca di mercati locali per la mia spazzatura e questa è una bella nicchia per i nostri servizi igienici". Gross prevede di schiacciare un altro lotto di servizi igienici per Fireclay entro la fine dell'anno.

Prima di iniziare a incorporare la porcellana in piastrelle eco-compatibili, Burns aveva lavorato con altri materiali di scarto, come la polvere di granito di un impianto industriale vicino e la polvere di vetro di un riciclatore di bottiglie.

Concetto "Crashing Waves" della serie Debris di Fireclay

Il vicepresidente di Fireclay, Eric Edelson, osserva che inizialmente ottenere materiali riciclati era una sfida. Dice: "Per anni avremmo camminato faticosamente da un posto all'altro, chiedendo materiali di scarto che pensavamo potessero essere utili per la nostra piastrella, venendo generalmente respinti per essere piccoli e artistici". Questa azienda in crescita, tuttavia, continua a dimostrarsi come leader ambientale. Burns afferma: "Ora che abbiamo dimostrato successo, le conversazioni sono diventate più facili".

"Sono uno spazzino", dice Burns. "Sin da quando ero giovane, ho adorato prendere le cose, mescolarle insieme e vedere cosa potevo creare". Ha iniziato a creare piastrelle all'età di 10 anni, facendo l'apprendistato con suo zio. Entro 15 Burns aveva invidiabile abilità nella fabbricazione di piastrelle. A 28 anni ha iniziato Fireclay con tre soci. Dal 1986 la missione dell'azienda è stata quella di realizzare piastrelle belle e sostenibili.

I detriti sono stati lanciati più di 12 anni fa, dopo due anni di tentativi ed errori. "La produzione di piastrelle richiede pazienza", consiglia Burns. Modifica costantemente la formula per includere materiali di scarto migliori. Grazie ai suoi componenti riciclati di provenienza locale, ai metodi di produzione a circuito chiuso in una fabbrica illuminata dal giorno con forno a gas naturale e ai materiali di spedizione riciclabili, Debris è un'ottima scelta per architetti e designer e proprietari di case che perseguono LEED.

I detriti sono disponibili in 112 colori, solidi o decorativi, opachi o lucidi, lisci o scolpiti e in molte forme e dimensioni. Oltre agli interior designer e ai proprietari di case, gli ammiratori aziendali come Whole Foods, Google e Ciao Bella apprezzano la varietà, la qualità e le pratiche commerciali consapevoli di Fireclay. I prezzi al dettaglio per piastrelle da 4 "x 4" e 3 "x 6" sono $ 23,70 / sq. ft.

Per saperne di più sul processo di creazione di piastrelle riciclate della serie Debris, guarda il video qui sotto. Per ulteriori informazioni su Fireclay Tile, l'azienda e i prodotti, fare clic qui.

Per ulteriori informazioni su sostenibilità e riutilizzo, considerare:

Suggerimento rapido: riciclare i materiali da costruzione
10 motivi per amare il recupero architettonico
Dal cantiere alla passerella: The Loop Jacket